Impronte

Impronte

Nella realizzazione dei propri servizi educativi, da sempre Kairos presta particolare attenzione alla formazione di base, a quella continua e alla ricerca nel campo della pedagogia, senza le quali non vi sarebbe sviluppo e innovazione, indispensabili elementi a chi si occupa di giovani generazioni.

In questa direzione nasce l’idea di rendere più visibili i percorsi di tirocinio e tesi di Laurea effettuati presso di noi.

Confidiamo che questo possa essere per gli addetti ai lavori e per la comunità in senso più ampio, un’occasione di ulteriore approfondimento, di nuove conoscenze, di riflessioni o semplicemente di stimolante curiosità verso situazioni e quesiti che in qualche modo toccano la vita e le responsabilità di tutti i cittadini.

I tirocinanti e tesisti che hanno fatto parte dei nostri gruppi di lavoro, molti dei quali poi si sono trattenuti con rapporti strutturati che hanno arricchito le competenze e lo spessore educativo di Kairos, ci hanno comunque lasciato nel loro percorso una parte di se stessi, sia in termini di formazione professionale che umani, che ci sembrava giusto e particolarmente stimolante condividere e valorizzare.

L’impronta di ciascun studente, così come quella quotidiana dei nostri educatori professionali, è stata per noi il segno di un gran valore aggiunto, di un riconoscimento dello sforzo educativo di Kairos e uno sprono per credere di poter tracciare noi stessi nuove e importanti impronte nella storia dell’educazione del nostro territorio.

Tesi di tirocinio

  • L’accompagnamento personalizzato nella comunità educativa K² (leggi)
  • La mia esperienza all’interno della comunità educativa K² (leggi)
  • Un’esperienza nel mondo della comunità K² (leggi)
  • Un orto in comunità (leggi)
  • Riscoperta della propria infanzia per un ingresso consapevole nell’adolescenza e nell’età adulta attraverso un percorso di educazione alla teatralità (leggi)

Tesi di laurea

  • Minori stranieri non accompagnati (leggi)
  • Autorità e autorevolezza nella relazione educativa con minori in difficoltà (leggi)
  • Intervista alla Dott.ssa Alessandra Tibollo (leggi)

nota sul copyright: l’elaborazione ipertestuale è protetta dal diritto d’autore. Sarà perseguita ogni riproduzione non autorizzata. (Legge 22 aprile 1941 n. 633).