Come rendere visibile l’invisibile…

Dopo il successo della nostra compagna di Crowdfunding Rendi visibile l’invisibile, Ideaginger ha deciso di farci un’intervista per far conoscere il nostro progetto.

Per leggere l’intervista integrale e scoprire il segreto del nostro successo andate su:

http://www.gingercrowdfunding.it/blog/kairos-aveva-un-sogno-che-era-anche-un-bisogno-e-lo-ha-realizzato-con-il-crowdfunding.html 

Grazie a Ideaginger per averci dedicato il suo tempo e averci sostenuto e consiglianto durante tutta la campagna di raccolta fondi.

Obiettivo raggiunto

Grazie ai nostri sostenitori abbiamo raggiunto e superato il nostro obiettivo!

Da pochi giorni si è conclusa la nostra campagna di raccolta fondi RENDI VISIBILE L’INVISIBILE e possiamo finalmente dire OBIETTIVO RAGGIUNTO!

Noi di Kairos siamo soddisfatti della somma raccolta, grazie ai nostri 263 sostenitori siamo riusciti a raggiungere 7.162€.

Macchina e assicurazione adesso ce li abbiamo, mancano nuove mete dove andare.

 

Un grazie davvero speciale a chi ci ha sostenuto e a chi ha creduto in noi fin dall’inizio!

 

#noisiamokairos

La comunità che crea Comunità

La comunità che crea Comunità, ecco l’evento organizzato da noi di Kairos, un momento di scambio di idee e un modo per dire grazie a chi ha sempre creduto in noi.

Sabato 16 dicembre presso l’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, Khora si è presentata a Piacenza e ai piacentini.

Il progetto della nostra comunità è nato grazie al sostegno di una rete di soggetti che ha fortemente creduto in noi.

Durante la mattinata esperti, professionisti e docenti si sono riuniti per confrontarsi sul tema dell’importanza delle comunità educative, partendo dall’esperienza di Khora.

L’obiettivo del nostro lavoro è quello di rimettere in pari chi “ha perso il segno nelle pagine del libro della sua vita”.

 

 

Al convegno hanno partecipato:

  • Elena Zanfroni, docente di Pedagogia sociale Università Cattolica del Sacro Cuore;
  • Dott.ssa Mariangela Tiramani, responsabile servizio famiglie e tutela minori Comune di Piacenza;
  • Dott.ssa Monica Pedroni, servizio politiche sociali e socio educative Regione Emilia Romagna;
  • Dott.ssa Anna Bolognesi, associazione Agevolando Bologna.

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato!

Save the date: presentazione Khora

 

 

Il progetto della nostra comunità educativa residenziale integrata per minori fragili è nato grazie al sostegno di una rete di soggetti che ha fortemente creduto in noi.

Sabato 16 dicembre, dalle ore 10, presso l’Auditorium della Fondazione, potremo finalmente, con grande orgoglio, illustrare Khora e Kairos.

PROGRAMMA:

  • 10:00 apertura lavori
  • 10:10 saluti autorità
  • 10:30 #noisiamokairos
  • 11:00 COME LA FORMAZIONE DIVENTA IMPRESA

Prof. Elena Zanfroni
Docente di Pedagogia sociale Università Cattolica del Sacro Cuore

  • 11:20 LA RISPOSTA DEL SERVIZIO SOCIALE

Dott.ssa Mariangela Tiramani
Responsabile servizio famiglie e tutela minori Comune di Piacenza

  • 11:40 EMILIA ROMAGNA: MODELLI E ORIZZONTI

Dott.ssa Monica Pedroni
Servizio politiche sociali e socio educative Regione Emilia Romagna

  • 12:00 POST 18, UNO SGUARDO AL FUTURO

Dott.ssa Anna Bolognesi
Associazione Agevolando Bologna

  • 12:20 un Ginger per Kairos
  • 12:30 chiusura lavori e piccolo buffet a cura de “I piccoli mondi”

#rendivisibilelinvisibile: teaser pills

Mai pensato a cosa manca nella tua vita? Hai un sogno, un progetto, un’idea che stai tenendo per te, senza il coraggio di renderli visibili a chi ti sta intorno?

Qua la mano! Anche noi di Kairos abbiamo il nostro sogno, che è più un bisogno per la verità, e abbiamo deciso di provare a soddisfarlo insieme.

Cerchiamo persone che si incuriosiscano, si avvicinino, provino a pensare che bello potrebbe essere entrare nella famiglia Kairos e contribuire a far stare meglio le nostre ragazze e i nostri ragazzi.

Seguici nei prossimi giorni per scoprire il nostro sogno 🙂

#rendivisibilelinvisibile con noi

Donazione online: perché sostenere Kairos

e Khora sono le comunità educative per minori di Kairos. Le nostra comunità, fanno parte di noi e del territorio in cui viviamo.

Qui ci prendiamo cura di ragazze e ragazzi con bisogno di sostegno extra-familiare: lo facciamo con passione e professionalità, orgogliosi di essere diventati un punto di riferimento importante per i servizi della zona.



Leggi tutto “Donazione online: perché sostenere Kairos”

Emergenza: reperibilità per il collocamento in comunità

Kairos coordina il circuito di C.a.mino, attraverso il quale diamo risposte in tempo reale ai collocamenti in emergenza.

Si tratta di un servizio full time, 24/24h, rivolto a tutti i tipi di accoglienza. Può essere attivato dal servizio sociale o dalle Forze dell’ordine.

Destinatari sono i minori in età compresa tra i 6 e i 17 anni (soli o con genitore), che troveranno il posto più adatto in comunità, in casa famiglia o in affido famigliare.